Comune di Sassetta (LI)

Portale Istituzionale del Comune di Sassetta (LI)

Media bordo
Scorcio di Sassetta
Logo Comune di Sassetta
Scrivi al comune
- Inizio della pagina -
Archivio immagini
- Inizio della pagina -
L-M
media_bianco 4x4

Vocabolarietto di voci e modi peculiari sassetani usati in ”Lumiere di Sabbio" di Emilio Agostini.


LEGENDA

agg = aggettivo
avv = avverbio
sf = sostantivo femminile
sm = sostantivo maschie
ver = verbo

 

L

làstra (nel gioco della palla), sf, SG: Pietra liscia e piana fissa nel terreno, sulla quale si fa balzare la palla cominciando il gioco.

legare a forme, ver, RAP: Le massaie cuciono con spago a due a due i fichi secchi, e li arrotolano a forme come quelle del cacio.

lìllatro, sm, LDS: Frutice che fa bacche violacee, amarognole, delle quali sono ghiotti i tordi ed altri uccelli.

litìcatore, sm, LP: Litigante

lombàrdo, sm, Nat: Operaio dell'Appennino in genere, che scende con l'inverno a lavorare in Maremma.

lugliérina (uva l.), sf, LV: Uva che matura in luglio. Altrove: lugliatica. 

 

M

macinànte, sf, LDS: L'acqua che esce dal molino dopo aver mosso la macina.

magliòzza, sf, SCB: Bacchetta con capocchia da un lato solo.

mandàre (nel gioco della palla), ver, SG: Mettere in gioco la palla; m. di punta, lanciarla in modo che descriva la minima parabola; m. di volata, in modo che descriva la massima parabola.

mandatòre (nel gioco della palla), sm, SG: Colui che manda, getta la palla dalla lastra all’inizio del gioco e dopo ogni caccia.

mandriòlo, sm, LP: Siepe chiusa, intorno alle capanne nelle quali si tengono gli agnelli e i capretti per ispupparli.

marròne (spagnolo), sm, Nat: La migliore qualità di castagna, originariamente d’importazione spagnola. 

matùfolo, sm, LP: Batuffolo.

melatìno, sm, LV: Dolce fatto con miele e farina, aromatizzato con pepe o altra sostanza piccante.

mescìno, sm, LV: Recipiente di legno con manico; serve a mescere il vino dai tinelli in altro vaso. Si usa anche in frantoio.

mése (essere nel m.), sm, Nat: Assoluto, di donna incinta o femmina pregna; essere nel nono mese, quello del parto. 

midollàre, ver, SA: Fare midolla.

miscùglio, sm, LV: Mescolanza di diversi foraggi secchi e freschi, che si fa per renderli più appetitosi al bestiame. 

mondàre, ver, Nat: Perdere la buccia. Intransitivo.

mòrca, sf, RDO: Morchia.

mòsca (bruciare la m.), sf, SG: La notte di San Giovanni i contadini accendono i fuochi e gettano sui fuochi una mosca; con questa cerimonia le bestie saranno protette dalle mosche cattive dell'estate.

motrìglio, sm, BDM: Motriglia, fango disciolto dalla pioggia.

mòzzo, sm, RAP: Legna secca tagliata a pezzi; ciascuno dei pezzi.

musièra, sf, Nat: Sacchetto di tela con funicelle; serve a dare la biada ai cavalli. I campagnoli l'usano per portare la provvista del pane in campagna. 

- Inizio della pagina -
- Inizio della pagina -
Comune di Sassetta
(Provincia di Livorno)
Via Roma N° 15 - 57020 Sassetta (LI)
Centralino (n. 2 linee urbane) tel. 0565.794223 - Fax 0565.794203 P.IVA 00683460497
Il portale del Comune di Sassetta (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con il CMS ISWEB ®
Il progetto Comune di Sassetta (LI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it